Romania
Image default
Città

Buteni

Buteni è un piccolo villaggio prevalentemente turistico ubicato nella regione della Transilvania, più precisamente nel distretto di Arad. La particolarità di questo comune è quella di essere formata da 4 villaggi che hanno differenti peculiarità e che per questo motivo attraggono turisti per ragioni diverse. Si tratta di Berindia, Buteni, Cuied, Păulian; insieme formano il comune di Buteni. Solo Berindia conta circa 4000 abitanti. Questi villaggi sono dei centri più che altro dedicati all’agricoltura e all’artigianato, ma come è stato giustamente osservato da una moltitudine di esperti, a causa delle loro attrazioni turistiche purtroppo poco conosciute potrebbero diventare delle mete turistiche e la loro economia potrebbe basarsi proprio su questo. Ma cosa sapere di Buteni?

Cosa vedere a Buteni

In primo luogo, è doveroso sottolineare come chi va a Buteni debba visitare tutti i villaggi che sono contenuti dal comune: infatti bisogna considerare queste mete nel complesso e le principali attrazioni turistiche sono contenute nei vari villaggi.

Sicuramente bisogna tenere in considerazione che i centri storici ed abitati sono molto caratteristici e per chiunque decida di visitarli rappresentano una delle principali cose da vedere e da capire. Sembrerà di fare un tuffo nel passato e per questo una delle principali mete e attrazioni turistiche è proprio il centro, la città nel suo senso pieno.

Parlando invece delle vere e proprie attrazioni turistiche, una delle più importanti la possiamo trovare a Berindia dove è presente un antico sito archeologico che può attirare non soltanto gli appassionati del settore ma anche tutti coloro che amano conoscere in maniera approfondita la storia di una città quando vanno a visitarla. Inoltre nei pressi del sito archeologico c’è molta natura e per questo motivo possiamo raccogliere anche appassionati di natura che possano visitare con piacere questo sito archeologico.

Sempre Berindia può essere una buona decisione per turisti di qualunque tipo in considerazione del fatto che la sua economia si regge principalmente sui prodotti fatti a mano, anche di tipo saponi e bellezza. Visitare mercatini e negozi può essere sicuramente una buona scelta anche se abbiamo appena raggiunto la nostra destinazione.

Molto bella da vedere la chiesa ortodossa che rappresenta anch’essa un pezzo di storia, di cultura e di tradizione di Buteni in generale. La chiesa è infatti localizzata a Buteni. Una tappa che sicuramente non possiamo perdere è quella dello zoo, che vanta un ingresso piuttosto economico ed anche delle esperienze ravvicinate con gli animali presenti.

Per i turisti più curiosi e per quelli che vogliono conoscere davvero l’anima del paese che vanno a visitare, meta da non evitare sono le montagne e i pratiche circondano Buteni e tutti i villaggi circostanti, che sono popolati da tantissime pecore. Difatti l’economia locale si basa anche sulla pastorizia e quest’ultima si dedica in modo quasi esclusivo alle pecore. E’ possibile per questo motivo andare a visitare le colline e le montagne circostanti allo stesso tempo assaggiando una buona parte della cultura locale.

Come arrivare a Buteni

Doveroso in primo luogo parlare del modo di raggiungere Buteni attraverso l’auto: anche in questo caso si tratta sicuramente di un percorso non facile, soprattutto se affrontato durante la stagione fredda (durante la quale infatti potremo trovare neve e avversità climatiche di diverso tipo), e che comunque dura circa 15 ore, talvolta anche di più. Sicuramente può trattarsi di un tipo di percorso che consente di ammirare molte bellezze e che se fatto a tappe consentirebbe anche di visitare altre città della Transilvania o della Romania, ma è lo stesso un percorso innegabilmente difficile, anche perché si snoda attraverso strade che possono non essere praticabili se non con l’attrezzatura idonea.

Chiuso l’importante capitolo sulle auto, un modo per raggiungere Buteni, forse il più consigliato – dato che non ci sono molti collegamenti con stazioni o aeroporti, in questo caso – è quello di fare ricorso ai servizi appositamente creati per i turisti, di autobus e di mezzi di vario genere, che consentono a basso prezzo di raggiungere in modo comodo e veloce la nostra meta turistica. Anche in questo caso potremmo non avere la possibilità, però, di raggiungere direttamente Buteni, dato che l’ampio afflusso di turisti non proviene dall’Italia e potrebbero non esserci viaggi dedicati; raggiungere una cittadina vicina può essere una buona idea per fare un doppio viaggio e per arrivare a Buteni con grande facilità.

Arad e Cluj Napioca sono entrambe alla stessa distanza da Buteni, e hanno molti più collegamenti rispetto a quest’ultima; in questo caso potremo addirittura prendere il volo per raggiungerle e poi prendere un autobus, oppure un taxi, dato che in Romania hanno un costo che si può considerare piuttosto irrisorio, che poi ci porti direttamente a Buteni. Può essere una buona scelta anche per fermarsi un giorno a vedere altre cittadine della Romania che normalmente attraggono molti turisti per le loro bellezze, come Buteni.

Leggi anche:

Bistra

rmn2018it

Bran

rmn2018it

Targoviste

rmn2018it

Arad

rmn2018it

Bacau

rmn2018it

Sinaia

rmn2018it