Romania
Image default
Città

Baia Mare



Booking.com

Baia Mare è la principale città della regione del Maramures, una depressione, a nord della Romania, a circa 228 m sul livello del mare, cinta di montagne (Rodnei, Maramures, Tibles e monti Gutai) ai confini con l’Ucraina, nei Carpazi orientali.

Baia Mare è il punto di partenza ideale per visitare l’intera regione del Maramures, ricca di oro, uranio e altri minerali, si trova a circa 600 Km da Bucarest.

Baia Mare: Cosa vedere

Vi sono diversi monumenti di architettura medioevale e altre attrazioni di interesse.

– Piata Libertatii (Piazza della Libertà), qui sono di interesse alcuni edifici, quale la “casa Iancu de Hunedoara” che rappresenta parte di quello che era il castello medioevale dedicato dal principe Iancu de Hunedoara (Giovanni Hunyadi) alla moglie Elisabeta.

– Piata Cetatii (Piazza della Fortezza), si trova nei pressi di piata Libertatii, qui si ammira la maestosità della Torre Stefan, restaurata diverse volte, la prima costruzione era stata effettuata nel 1347, dopo di quella della cattedrale che non fu più ricostruita dopo la sua distruzione. Della cattedrale rimangono solamente alcune rovine.

– Biserica de lemn (la Chiesa di legno), è una costruzione nello stile dell’arte popolare, tipica del Maramures, questa risale al 1630.

– Biserica “Sfânta Treime” (la Chiesa della Trinità), costruita nel 1717-1720 è una costruzione in stile barocco, con due torri a forma di bulbo, all’interno presenta pitture murali e bellissime vetrate.

– Muzeul Judetean (il Museo distrettuale), è un museo suddiviso in tre sezioni distaccate; vi è quella di arte, quello di archeologia storia e mineralogia e la sezione di etnografia e arte popolare.

– Muzeul satului (il Museo del villaggio), è un museo all’aperto che comprende case in legno, mulini ad acqua e altre costruzioni tipiche della regione del Maramures.

Leggi anche:

Sibiu

rmn2018it

Cluj

rmn2018it

Turda

rmn2018it

Timisoara

rmn2018it

Iasi

rmn2018it

Brasov

rmn2018it