Romania
Image default
Principali Attrazioni

Poiana Brasov

Poiana Brasov è un quartiere di Brasov considerata tra le più popolari stazioni sciistiche europee, e grande meta turistica soprattutto – ovviamente – nel periodo invernale. E’ situata a 1020 metri e ha guadagnato ancora più popolarità nel corso del 2013 quando ha ospitato il Festival olimpico giovanile invernale europeo, soprattutto per quanto riguarda le specialità del pattinaggio artistico e dello sci alpino. In linea di massima, nonostante la localizzazione del posto e le rigide temperature della Romania, si tratta inaspettatamente di un luogo che ha temperature invernali piuttosto miti (la media invernale è di -4, non tanto rispetto alle altre temperature della Romania). Ma cosa possiamo vedere a Poiana Brasov?

Cosa vedere a Poiana Brasov

Poiana BrasovSicuramente uno dei motivi per cui si decide di andare in vacanza in questa località è la neve e la località sciistica: ovviamente, di conseguenza, tra le prime cose da fare quando si arriva a Poiana Brasov è quella di prendere la funivia Kanzel, che porta alla stazione sciistica. A questo punto si può dare il via ad un’escursione che se vogliamo può essere anche guidata, che ci porterà in cima alla montagna, fino a 1800 metri. Ovviamente per alcuni non è possibile raggiungere tali altezze interamente a piedi, ma l’escursione resta a dir poco imperdibile per via dei fantastici panorami come le vedute di Piatra Craiului.

Gli alberghi non mancano neanche nei luoghi più impervi della montagna, e da questo si può comprendere con grande facilità come questi luoghi siano attrezzati per il turismo in generale. Chi ama la neve e lo stile di vita non può quindi evitare di prenotare il soggiorno negli hotel che si affacciano sulla pista da sci e dunque che offrono un panorama innevato davvero da mozzare il fiato. Ed inoltre, per chi vuole, qui sarà possibile gustare la specialità del territorio, ossia la carne d’orso, che viene cucinata in diversi modi.

E’ presente il centro sportivo che possiamo visitare per entrare di più nella mentalità tipica del luogo, che ovviamente comprende anche tutti gli sport tipici invernali. Sebbene si tratti di una località piuttosto semplice da visitare anche in poche ore, non ha nulla da invidiare a località turistiche molto più grandi: tutto quello che si desidera vedere quando si va in vacanza è concentrato in uno spazio piuttosto ristretto.

I turisti possono infatti fare visita anche al piccolo monastero, arredato e creato nel perfetto stile di montagna – con mobili in legno e arredamento classico – che ricorda molto lo stile antico.

E’ possibile trovare anche una gamma davvero molto ampia di ristoranti e bar, in cui si possono gustare le tradizioni di Poiana Brasov ma si può anche assaporare la classica cioccolata calda mentre scende la neve. Nonostante infatti le piccole dimensioni, questo quartiere di Brasov si è attrezzato in tutti i modi per accogliere anche i turisti più esigenti.

Infine, chi va in vacanza a Poiana Brasov non può evitare di visitare il piccolo parco presente sempre all’interno della stessa area, che può sembrare una sorta di piccola foresta e che sembra sicuramente un mondo incantato sia durante l’estate, ma soprattutto quando è ricoperto dai metri di neve che cadono sulla montagna.

Come arrivare a Poiana Brasov

Al contrario di quanto si possa credere, uno dei mezzi più utilizzati per raggiungere questa località turistica è stato per lungo tempo – ed è ancora – il viaggio in macchina: in realtà, sebbene la durata sia inferiore ad un giorno e quindi il tragitto sia più breve che magari usufruendo di alcuni servizi di pullman, è un tipo di viaggio che crea non pochi disagi soprattutto se messo in pratica nella stagione in cui a Poiana Brasov c’è il più alto afflusso di turisti, ossia l’inverno. Se le temperature, come abbiamo detto, non sono così rigide, sicuramente lungo gran parte del tragitto potremmo trovare molta neve e strade chiuse. A Brasov vengono regolarmente pulite perché si è abituati a questo genere di avversità, ma in altre città della Romania prima di arrivare a destinazione potremmo trovarci sotto una bufera di neve.

Sicuramente la cosa più conveniente è quella di raggiungere Brasov, cosa che non si può fare attraverso i collegamenti ferroviari che sono pressoché inesistenti ma solo attraverso il volo aereo. Anche se sembra complicato, in realtà il modo più facile per raggiungere questa destinazione è quello di prendere un volo diretto per Bucarest da uno qualsiasi degli aeroporti italiani e poi utilizzare il taxi privato o un servizio di pullman.

Tale ‘scappatoia’ è sicuramente la migliore soprattutto in considerazione dei disagi che potrebbero esserci con altri mezzi di trasporto, viste le rigide condizioni climatiche che generalmente si trovano in Romania durante la stagione fredda. Il volo dura poche ore e successivamente il taxi, economico, ci permette di arrivare direttamente a destinazione senza troppa fatica.

Leggi anche:

Parco Naturale Apuseni

rmn2018it

Romania, i siti archeologici

rmn2018it

Transilvania e Castello di Dracula

rmn2018it

La chiesa di Densus

rmn2018it

Romania, i siti unesco da non perdere

rmn2018it

Altopiano Horezu

rmn2018it